AntonioBastone.it

AntonioBastone.it

Divisione Ecoservizi

Antonio Bastone srl

L’impresa è qualificata per operare in ambienti sospetti di inquinamento o confinati ai sensi del DPR 177/11 con Sistema di Gestione Certificato nei seguenti settori:
Ambiente
Qualità
Sicurezza

L’azienda

L’azienda, con sede presso la zona PIP di Nardò offre i seguenti servizi:

CONTROLLI E/O COLLAUDO IMPIANTI – BONIFICHETRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI

Risanamento e Trasformazione Serbatoi con Sistema DOPA6i

Estrazioni


Inoltre prestiamo servizio presso diverse stazioni di compagnie petrolifere

I nostri mezzi

Servizi svolti per le aziende

Di seguito un elenco non esaustivo dei servizi svolti per le principali società Italiane
Controlli e/o Collaudo Impianti
Controlli e/o Collaudo Impianti
Bonifiche, controlli, risanamenti e dismissioni serbatoi petroliferi
Bonifiche, controlli, risanamenti e dismissioni serbatoi petroliferi
E.n.i.  S.p.A. Tamoil Italia  S.p.A. Total Italia  S.p.A. ERG  S.p.A....
Leggi tutto
Trasporto e smaltimento rifiuti speciali
Trasporto e smaltimento rifiuti speciali
Continue reading
Leggi tutto

Certificazioni

Elencoi requisiti e qualifiche
Addestramento Formazione generale Formazione Specifica - settori rischio alto Formazione particolare aggiuntiva - Preposto Formazione rischi specifici - Ambiente e spazi confinati DPR 177/11 Formazione...
Approfondisci
BS OHSAS 18001:2007
BS OHSAS 18001:2007
Sistema di gestione SICUREZZA E SALUTE DEI LAVORATORI è conforme ai requisiti della norma BS OHSAS 18001:2007 SCARICA CERTIFICAZIONE
Approfondisci
UNI EN ISO 14001:2015
UNI EN ISO 14001:2015
Sistema di gestione AMBIENTALE è conforme ai requisiti della norma UNI EN ISO 14001:2015 SCARICA CERTIFICAZIONE
Approfondisci

AUTORIZZAZIONI ED ISCRIZIONI ALBI E REGISTRI

  • C.C.I.A.A. di Lecce n. 03683120756;
  • Albo Nazionale Autotrasportatori C/T n. LE/7653581/A;
  • Albo Nazionale delle Imprese che Effettuano la Gestione dei Rifiuti Sezione Regionale Puglia – n. BA/1106, provvedimento di rinnovo del 07/05/2014 nelle categorie e classi:
    • categoria 4 (raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi), classe D quantità annua complessivamente trattata fino a 15.000 ton.
    • categoria 5 (raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi), classe F – quantità annua complessivamente trattata fino a  3.000 ton.
  • Provincia di Lecce – Atto di Determina n. 1186 del 18/05/2011:
    • autorizzazione all’esercizio dell’impianto mobile di trattamento rifiuti speciali pericolosi e non, rilasciata ai sensi dell’art. 208 del D.Lgs n. 152/2006.

Elencoi requisiti e qualifiche

Addestramento Formazione generale Formazione Specifica – settori rischio alto Formazione particolare aggiuntiva – Preposto Formazione rischi specifici – Ambiente e spazi confinati DPR 177/11 Formazione utilizzo DPI 3a categoria Formazione incaricato antincendio – attività rischio elevato Formazione incaricato primo soccorso – azienda gruppo A Formazione BLSD – Basic Life Support …

Bonifiche, controlli, risanamenti e dismissioni serbatoi petroliferi

E.n.i.  S.p.A. Tamoil Italia  S.p.A. Total Italia  S.p.A. ERG  S.p.A. Kuwait Petroleum Italia  S.p.A. Anonima Petroli Italia  S.p.A. Industria Petroli Meridionali  S.p.A. Aeronautica Militare Aeroporti di Puglia  S.p.A. Wolftank Systems  S.p.A. Basile Petroli  S.p.A. Rete Ferroviaria Italiana  S.p.A.  Ecotherm Site Assessment  S.r.l. Teorema  S.p.A. Axa  S.r.l. Itea  S.p.A.